News

Copertura assicurativa Infortuni Cumulativa in vigore dal 27/11/18 al 27/11/19 per gli associati Club Aquatico

Fascicolo_Informativo.pdf

Pescara 24-25 Novembre 2018

2° weekend ADRIATIC CUP categoria U15

Nella splendida cornice delle piscine Le Naiadi di Pescara, andrà in scena a partire da sabato il secondo round della neonata Adriatic Cup, innovativa manifestazione organizzata dalla società Club Aquatico Pescara del Presidente Riccardo Fustinoni, che vuole mettere a confronto le migliori scuole pallanuoto giovanili del centro Italia in preparazione dei rispettivi campionati.

Questa volta è il turno delle formazioni U15 e le 8 squadre che si sfidano per la vittoria di tappa sono Roma Nuoto, già vincitrice nella categoria U17, Zero9 Roma, SNC Civitavecchia, Lazio Nuoto, Polisportiva Oasi Salerno, Pescara Pallanuoto e due teams per il Club Aquatico Pescara.

Ricordiamo che il torneo si sviluppa in 3 interi week-end di pallanuoto (l’ultimo turno, dedicato agli U13 andrà in scena il 28-30 dicembre) ed alla fine verrà premiata, con un punteggio complessivo, la migliore scuola tra tutte le società partecipanti.

Programma, foto e risultati nella pagina del torneo

Pescara 4-5 Novembre 2018

ADRIATIC CUP TARGATA CLUB AQUATICO ALLE PISCINE LE NAIADI

Nella splendida cornice delle piscine Le Naiadi di Pescara, si è svolto nello scorso week-end il primo round della neonata Adriatic Cup, innovativa manifestazione organizzata dalla società Club Aquatico Pescara del Presidente Riccardo Fustinoni, che vuole mettere a confronto le migliori scuole pallanuoto giovanili del centro Italia in preparazione dei rispettivi campionati. Il torneo si svilupperà in 3 interi week-end di pallanuoto (U17 il 3-4 novembre, U15 il 23-25 novembre, U13 il 28-30 dicembre) ed alla fine verrà premiata, con un punteggio complessivo, la migliore scuola tra tutte le società partecipanti.

Molte sono state le note positive di queste prime due giornate, dedicate ai maggiori età Under 17, in cui gli addetti ai lavori hanno potuto apprezzare alcuni ottimi atleti probabilmente già pronti per l’ingresso in prima squadra ed il numeroso pubblico si è emozionato nel seguire partite intense e combattute fine alla fine. 20 partite disputate che hanno portato i circa 100 atleti presenti delle 8 società partecipanti a disputare ben 5 faticosi match in 2 giorni di sport.

Squadra prima classificata è risultata la corazzata della Roma Nuoto, sapientemente guidata da Maurizio Gatto, che ha chiuso questo primo torneo imbattuta, sovrastando sia fisicamente sia tecnicamente le avversarie e portandosi a casa anche il premio per il miglior giocatore, andato al forte Boldrini, mentre come miglior portiere è stato premiato Cocco dell’altra squadra romana della Zero9. La seconda piazza è andata invece alla Pescara Pallanuoto, allenata da Arnaldo Castelli, che ha dimostrato di saper gestire i momenti caldi, vincendo di misura al quarto tempo una combattuta semifinale (la più bella partita del torneo disputata con una splendida cornice di pubblico) contro la Zero9 Roma di mister Francesco Zangari, che alla fine si è aggiudicata la terza piazza con una altrettanto combattuta finale vinta contro la Vela Nuoto Ancona di Lamberto Cerotti, quarta classificata.

Nella seconda parte della classifica si sono posizionate in sequenza Aquademia Velletri, Club Aquatico Pescara, Selezione Club Aquatico e Firenze Pallanuoto, le cui compagini hanno comunque portato a casa una buona esperienza, potendosi confrontare con pari età di ottimo valore e trovando l’occasione di schierare in acqua anche atleti più piccoli per la loro crescita futura.

Molti i riscontri positivi collezionati a fine evento, che sono il migliore attivatore per la buona riuscita dei prossimi due appuntamenti che vedranno l’aumentare progressivo del numero di squadre partecipanti, in linea con la voglia di focalizzare l’attenzione soprattutto all’ attività con i più piccoli. Un sentito ringraziamento va a tal fine a tutte le società che si stanno mettendo in gioco ed in particolare a quelle più strutturate che, partecipando a queste iniziative, aiutano la crescita di tutto il settore.